26 aprile, 2013

"Visi nascosti dietro fogli di giornale", Poesia di Daria D.

Foto di Benoit Courti

Visi nascosti dietro fogli di giornale
che riporta notizie di altrui dolori
il tempo di leggere
e son già lontani.
E la morte, a caratteri cubitali
non ci fa più paura,
quando volta  pagina.
Arrivata all’ultima
non è che un ricordo
da gettare nella  spazzatura
o  fuoco per riscaldare i senza tetto
d’inverno, sotto le finestre delle nostre confortevoli prigioni.


Daria D.

2 commenti: